Saltar al contenido

CROWDLENDING ITALIA – Le Migliori Piattaforme di Crowdfunding Italia

Vediamo le migliori piattaforme di crowdlending – crowdfunding in Italia

Vuoi conoscere le migliori piattaforme di crowdlending europee per investire in Italia? Qui ti lasciamo le nostre 10 migliori piattaforme da non perdere nel tuo portafoglio!

SMARTIKA

Smartika è stata inserita da Forbes come una delle realtà più promettenti e tra le prime 10 piattaforme di social lending in Europa. Molto conosciuta e utilizzata anche in Italia, Smartika permette agli utenti di prestarsi soldi online senza intermediari bancari e finanziari.

Come funziona

Smartika crowdlending opera come Istituto di Pagamento regolamentato e vigilato da Banca d’Italia ed è quindi un operatore finanziario autorizzato, ai sensi del d.lgs. 11/2010, a prestare i servizi di pagamento, erogati su istruzione dei Prestatori e dei Richiedenti, che sono alla base del social lending. Per questo smartika funziona garantendo una sana gestione dell’azienda e a tutela dei clienti mantenendo un patrimonio di vigilanza e ad essere governata con un efficiente sistema di controlli.

SOISY

Società di prestito P2P tra privati autorizzata e vigilata da Banca d’Italia.

Come funziona

Soisy si propone come realtà che intende far incontrare a metà strada le esigenze di finanziamento e quelle di investimento per accontentare tutte le parti implicate in un circolo di vendita e in un progetto. Soisy, essendo regolamentata e vigilata dalla Banca d’Italia, diventa quinti una garanzia di sicurezza che minimizza i rischi i diversifica le opportunità a propria disposizione.

MOTUSQUO

Piattaforma di prestiti tra privati che promette tassi di interessi più vantaggiosi per i richiedenti e rendimenti più elevati per gli investitori.

Come funziona

Motusquo consente di fare investimenti sicuri con rendimenti assolutamente competitivi ma, allo stesso tempo, dei rischi contenuti. I prestiti sono resi semplici e rapidi senza intermediari né commissioni ma con la consapevolezza di trattare da persona a persona in modo trasparente il tutto mettendo la tecnologia a disposizione degli utenti per vivere l’economia in modo assolutamente innovativo.

PRESTACAP

Prestacap è la piattaforma crowdlending digitale nata per essere strumento innovativo al servizio delle piccole e medie imprese per accedere al credito in modo rapido.

Come funziona

La rapidità e l’efficienza sono alla base dell’esperienza utente Prestacap. Non importa quale sia il tipo di azione che si intende fare, se si intende richiedere un investimento o accedere la credito, quest’ultima operazione, ad esempio, avviene in soli 3 giorni il tutto in ottica di trasparenza e senza costi nascosti e brutte sorprese. Dal momento della richiesta di investimento la risposta arriva in sole 24 ore, consentendoti di non perdere più tempo prezioso in burocrazia.

WALLIANCE

Walliance è una piattaforma di equity crowdfunding che concentra la sua azione sul mercato del real estate dove investitori e Piccole e Medie Imprese (PMI) trovano il perfetto punto di incontro per le loro esigenze.

Come funziona

Gli investitori possono contribuire con una somma economica, a partire da 500€, e iniziare a far parte di progetti che altrimenti sarebbero loro inaccessibili, andando a diversificare così di molto il portfolio sia delle aziende ma anche degli investitori. Walliance è quindi una valida risorse per le PMI per poter ottenere nuove risorse senza dover per forza ricorrere al prestito bancario, solitamente più pretenzioso e talvolta a cui è difficile persino accedervi.

PRESTIAMOCI

È una startup tutta italiana autorizzata in collaborazione con la Banca d’Italia per gestire piattaforma di social lending.

Come funziona

Prestiamoci si basa sulla possibilità di consentire prestiti personali tra privati senza l’ausilio e l’intromissione delle banche. Grazie alla possibilità di non avere intermediari, il tasso di interesse sarà molto più basso. Prestiamoci comunque lavora duramente per analizzare ogni specifico caso e ogni specifico progetto ed utente, come garanzia per mettere a disposizione degli investitori tutte le informazioni necessarie per un investimento ben riuscito ma anche per premiare i richiedenti più meritevoli.

BORSADELCREDITO

BorsadelCredito è un marketplace-lending pensata per le imprese per offrire una soluzione di credito rapido e, allo stesso tempo, ai risparmiatori ottime opportunità di investimento sicuro, e con meno rischi.

Come funziona

Si tratta di un canale di finanziamento ideale per le piccole aziende che stanno muovendo ora i primi passi nel mondo degli investimenti e che non intendono perdere tempo in lunghi e burocratici procedimenti. Basterà infatti inoltrare una richiesta online per ottenere una risposta in max 24 ore. Se il responso sarà positivo, il credito verrà reso disponibile sul conto in soli 3 giorni, dicendo così addio alle scartoffie e alle settimane di attesa in banca. Velocità, trasparenza e digitalizzazione sono dunque le parole chiave di BorsadelCredito e della sua missione di rendere il credito realmente accessibile a tutti.

KICKSTARTERKickstarter è senza dubbio la piattaforma di crowdfunding più famosa nel Mondo. In Italia è arrivata nel 2015.

Come funziona

Kickstarter fonda il suo operato su un modello misto: donation based e reward based. Attualmente non consente, invece, offerte in equity based e crea così un vincolo ai destinatari delle donazioni alla pubblicazione del progetto. Solo al termine della campagna sarò possibile raccogliere i fondi ma al raggiungimento del budget predefinito in partenza. Questo quadro progettuale può essere sia stimolante per alcune piccole imprese ma anche un po’ restrittivo, specialmente se si stanno muovendo ora i primi passi nel mondo del credito. Kickstarter trattiene una commissione del 5% sulla somma raccolta, ma solo ed esclusivamente in caso di successo.

BUONACAUSA

Buonacausa è una piattaforma di crowdfunding generalista rivolta ad aziende, associazioni, attivisti.

Come funziona

BuonaCausa fa della diversificazione il suo punto di forza in quanto è possibile richiedere donazioni per progetti inseriti in numerosi e variegati ambiti: dallo sport alla salute, dall’agricoltura ai beni culturali, dai diritti civili ai diritti umani, dall’ambiente alla cooperazione internazionale, dalla ricerca scientifica allo sviluppo economico. Completamente gratuita, la piattaforma prevede zero commissioni e, a differenza di molte altre piattaforme di crowdfunding similari, preferisce il metodo DIY, ovvero la possibilità per chiunque di gestire in totale autonomia la propria campagna impostando comunicazione e strategia di diffusione preferite. Per questo motivo, la piattaforma, viene utilizzata anche per appelli e attivismo online coniugando si credito e investimenti, ma mettendo in risalto soprattutto la filosofia di fondo di interazione tra privati.

RETEDEL DONO

Con 2,112 progetti finanziati, Rete del dono è anch’essa una piattaforma di crowdfunding con base tutta italiana, al servizio delle imprese e delle iniziative.

Come funziona

Fondamentalmente utilizzata dalle organizzazioni no-profit, la rete del dono rende gli investimenti semplici, rapidi e trasparenti per molteplici tipologie di iniziative. Le ONP trovano nella piattaforma, un luogo dove promuovere i loro progetti iscrivendosi al sito dove la Rete del dono devolve alle ONP beneficiarie le donazioni ricevute attraverso il portale, tenendo conto delle preferenze espresse da donatori e sostenitori. E’ prevista una piccola commissione del 5% a progetto.

Conclusione

Ecco dunque un quadro generale del crowdfunding e di quali sono le 10 migliori piattaforme presenti attualmente in Italia. Ciò che stupisce e interessa sempre più è come questo nuovo modo di investire e di trovare credito, possa davvero cambiare in meglio l’economia e il modo di finanziare, ma anche di vivere i progetti all’insegna della tecnologia, della trasparenza e dell’interazione tra privati.

Vuoi conoscere le migliori piattaforme di crowdlending europee per investire in Italia? Qui ti lasciamo le nostre 10 migliori piattaforme da non perdere nel tuo portafoglio!